Press

Professione Economica e Sistema Sociale Testata Ufficiale del Consiglio Nazionale
dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

Ordini&Territorio

Nuovi principi contabili, bilancio ed effetti della riforma

Si svolgerà il 14 dicembre a Bari un convegno a cui parteciperanno Elbano De Nuccio, presidente dell’Ordine locale dei commercialisti organizzatore dell’evento, ed i rappresentanti del CNDCEC Giuseppe Laurino e Raffaele Marcello

“Il bilancio e l’impatto dei nuovi principi contabili” è il titolo del convegno che si svolgerà giovedì 14 dicembre a Bari, presso la Camera di commercio in corso Cavour 2 (ore 14:30-18:30).
L’incontro è stato organizzato dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Bari, presieduto da Elbano De Nuccio, con il patrocinio del Consiglio nazionale della categoria e la collaborazione tecnica di OIC (Organismo Italiano di Contabilità), Università LUM “Jean Monnet” e Agenzia delle Entrate DRE Puglia. Parteciperanno anche i rappresentanti del CNDCEC Giuseppe Laurino, delegato all'Attività d'impresa, e Raffaele Marcello, delegato ai Principi contabili e componente del Consiglio di gestione OIC.

“Il convegno – afferma il presidente Elbano De Nuccio, componente del consiglio di gestione OIC e ricercatore di Economia aziendale presso l’Università LUM “Jean Monnet” – esamina la rinnovata disciplina di bilancio per le imprese che adottano i principi contabili nazionali delineatasi dopo l’entrata in vigore del D.Lgs. 139 del 2015. Proprio il D.Lgs. 139 ha attuato nel nostro ordinamento la direttiva contabile 2013/34/UE, riformando profondamente la disciplina del Codice civile in tema di redazione del bilancio d’esercizio delle società che non adottano i principi contabili IAS/IFRS. A sua volta, l’OIC è intervenuto aggiornando i principi contabili nazionali per tener conto delle modifiche apportate e degli istituti di nuova introduzione”.

L’obiettivo del convegno, che si aprirà con l’intervento del presidente De Nuccio, sarà quello di fornire un’analisi del quadro complessivo degli effetti della riforma, evidenziando le molteplici tematiche applicative.
Porteranno i loro saluti i rappresentanti dell’Università LUM “Jean Monnet”, il rettore Emanuele Degennaro e il preside della facoltà di Economia Antonio Salvi, insieme ai consiglieri del CNDCEC Giuseppe Laurino e Raffaele Marcello.

Interverranno in qualità di relatori Massimo Tezzon, segretario generale OIC, su “OIC 11: finalità e postulati del bilancio d’esercizio”; Tommaso Fabi, direttore tecnico OIC e docente Università Luiss “Guido Carli”; Michele Pizzo, componente consiglio di gestione OIC e ordinario di Economia aziendale Università LUM “Jean Monnet”; Elbano De Nuccio su “Il nuovo bilancio d’esercizio ai sensi del D.Lgs. n. 139/2015; Filippo Vitolla, associato di Economia aziendale Università LUM “Jean Monnet”; Matteo Rignanese, delegato di funzioni dell’Ufficio controlli fiscali DRE Puglia, su “I nuovi principi contabili e gli effetti fiscali”.

L’evento è valido ai fini della formazione professionale continua fino ad un massimo di 4 crediti formativi.