Press

Professione Economica e Sistema Sociale Testata Ufficiale del Consiglio Nazionale
dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

CNDCEC Report

Casse, prestazioni per gli iscritti

I risultati di un’indagine della commissione Parità di genere del Consiglio nazionale dei commercialisti sui servizi forniti dalla previdenza di categoria

di Lucia Rainò, Rita Turci, Margherita Romualdo

Tra gli obiettivi della commissione Parità di genere del Consiglio nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili rientra la diffusione delle informazioni utili alla creazione delle migliori condizioni lavorative per i professionisti, nel rispetto delle pari opportunità di genere e di età.
Ritenendo di fare cosa utile e gradita ai colleghi, abbiamo svolto un’indagine sulle prestazioni assistenziali fornite dalle nostre Casse di previdenza (CNPR e CNPADC) i cui risultati sono illustrati nel prospetto allegato.
Alcune prestazioni assistenziali sono fornite direttamente dalle Casse di previdenza quali le indennità di maternità, l’intervento economico per stato di bisogno, l’assegno ai genitori di figli portatori di handicap, il rimborso spese per assistenza infermieristica domiciliare, il rimborso delle spese funebri, il rimborso spese case di riposo, le borse di studio, i prestiti d’onore e l’assicurazione vita in caso di morte.
Altre prestazioni, invece, sono fornite tramite la compagnia di assicurazione con la quale le Casse hanno stipulato una polizza base a favore di tutti gli iscritti, estendibile anche ai familiari con premio a carico dell’assicurato oltre ad un piano integrativo che gli iscritti possono sottoscrivere, individualmente e a proprio carico, per un’ulteriore tutela sanitaria. Della polizza base è da segnalare, oltre alla copertura per grandi interventi chirurgici e gravi eventi morbosi, quella per spese per prevenzione e per diagnostica radiologica, con un massimale annuo e in strutture convenzionate senza franchigia.